BROSSASCO MTB

Percorsi SportiviPercorsi OutdoorMountain Bike
Lingua dei testi Italiano
  Lingue disponibili ItalianoIngleseTedescoFranceseSpagnolo
  • Home
  • Presentazione
  • Dati Tecnici
  • Servizi
Scheda sintetica
Breve descrizione

BROSSASCO MTB

BROSSASCO (CN)
Piazza della Libertà
ITALIA
PERCORSO CARICATO E CONTROLLATO DA:
AZIENDA TURISTICA LOCALE CUNEO
Responsabile Gianni Alloi
Tel.: 348-3556081
Un percorso molto vario che percorre una delle valli più significative della storia partigiana piemontese
Descrizione
Da Piazza Libertà, si risale la Valle Varaita, sulla omonima provinciale, fino al Ponte di Valcurta. Proprio all’imbocco del ponte, svolta a Dx in salita sulla piacevole strada asfaltata che porta a Madonna della Betulla.Continua la salita dolce e regolare, fino a Sant Eusebio dove finisce l’asfalto, e dove si imbocca sentiero per San Bernardo delle Sottole, sentiero che si fa più stretto, e su cui occorre prestare maggior attenzione per la presenza di radici affioranti sul fondo del sentiero. A San Bernardo, si ritorna su sterrato con fondo migliore, sterrata che passando a destra della cappella, scende dolcemente per il Vallone di Gilba. Arrivati sull’asfalto della strada comunale, si sale fino al bivio per San Sisto, posto appena prima di un ponticello e di una curva a gomito, bisogna risalire la ripida rampa per San Sisto. Dalla piazzetta della Borgata San Sisto, si sale su asfalto fino ad un tornante con indicazione per San Bernardo di Gilba. Si prosegue su sterrato fino a indicazione per San Bernardo. E’ questo il tratto più faticoso e ripido. Da questo punto, si consiglia di salire ancora fino alla cappella di San Bernardo di Gilba, per godere della vista offerta da quello che è il punto più panoramico del percorso.Svolta a sinistra direzione San Bernardo, proseguendo su sentiero che taglia il bosco a mezza costa, su un tratto che è il tratto più tecnico del tracciato, dove occorre fare attenzione alle strettoie provocate dalla presenza di grandi massi sul sentiero. Si giunge poi su nuova sterrata, piacevole fino a San Bernardo, facendo attenzione a mantenere la destra, in corrispondenza del bivio per la Valle Po (Collegamento con percorso “Cornice Alta della Val Bronda” ). Da San Bernardo largo pianoro poco al di sotto della Cappella, si prosegue per la lunga discesa sterrata, molto impegnativa proprio per la lunghezza, che porterà fino a Borgata Canova.Si ritrova poi l’asfalto, e si scende nel Vallone di Gilba, fino alla bella Cappella di San Rocco a poche decine di metri dalla piazza di partenza.
Dati Tecnici Percorso
  • Periodo Fruibilità: Da Maggio a Ottobre
  • Periodo Consigliato: Da Giugno a Settembre
  • Periodo Chiusura: Novembre-Aprile
  • Livello Difficoltà: Medio - Difficile
  • Specifiche Difficoltà Impegnativo
  • Tempo minimo percorrenza: 3.00
  • Tempo massimo percorrenza: 4.00
  • Attrezzatura suggerita: Mountain bike ammortizzata, abbigliamento adatto ad ambiente alpino, casco
  • Verso di Percorrenza: andata
  • Lunghezza: 30000.00 m
  • Dislivello: 980.00 m
  • Indicato per: Sportivi
  • Tipo percorso: Andata/Ritorno
  • Vallate: Val Varaita
Servizi
  • Possibilità di parcheggio e di ristoro presso i punti vendita